DISAGI CON GOINSARDINIA ? ECCO COSA FARE PER TUTELARSI..

 

goinsardiniaNotte in bianco per 1500 turisti al porto di Olbia, ritardi nelle partenze e traghetti cancellati, questo il quadro registrato a oggi in seguito al blocco del traghetto del consorzio Goinsardinia, che opera sulla tratta Olbia-Livorno-Olbia.

 

Leggi tutto...

Sportello Energia

 

CITTADINANZATTIVA riapre a Cagliari lo sportello

“ENERGIA: DIRITTI A VIVA VOCE”.

Dal 10 giugno ha ripreso il progetto nazionale “Energia: Diritti a Viva Voce” promosso da 18 associazioni dei consumatori e finanziato dalla Cassa conguaglio per il settore elettrico su disposizione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas con l’obiettivo di rendere i consumatori più informati e consapevoli in materia di energia elettrica e gas.

Leggi tutto...

Bonus elettrico: bonus a sapersi

Bonus a sapersiIl Governo, in collaborazione con l'Autorità per l'energia e i Comuni, ha introdotto il Bonus Elettrico consistente in uno sconto sulla bolletta dell'energia elettrica rivolto alle famiglie con disagio economico (ISEE non superiore a 7.500 €) e alle famiglie numerose (più di 3 figli e ISEE non superiore a 20.000 €).

Il Bonus è previsto anche nei casi di grave malattia che costringa all'utilizzo di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita. 

 

Leggi tutto...

Pubblicato il calendario delle letture 2014 di Abbanoa comune per comune

Visualizza il Calendario delle letture 2014 di Abbanoa comune per comune

Bancomat obbligatorio ma senza una visione di sistema

 

Scatta da oggi 30 Giugno 2014 l'obbligo di legge per imprese, lavoratori autonomi, artigiani e  professionisti di dotarsi del Pos per consentire ai consumatori il pagamento con moneta elettronica. Consumatori che potranno chiedere di pagare con carta quando l'entita del pagamento supera la cifra di € 30.

Incontro di informazione sul tema della sicurezza online: SICURAMENTE ONLINE

Il 27 Giugno 2014 dalle ore 10:30 alle 13:00 presso la Sede del CSV Sardegna Solidale, in Via Cavalcanti 13 a Cagliari, Cittadinanzattiva presenta l'evento informativo sul tema della sicurezza online "Sicuramente Online".

 

Leggi tutto...

ENERGIA E GAS: GIORNATA DEL CONSUMATORE INFORMATO

Il 1° luglio prossimo, le associazioni dei consumatori incontreranno i cittadini nelle piazze italiane e offriranno il loro aiuto agli utenti alle prese con problemi legati alle forniture di luce e gas. In questa “Giornata del consumatore informato”, gli operatori dei 31 sportelli del progetto “Energia: Diritti a Viva Voce”*, allestiranno stand e banchetti nelle principali piazze o luoghi molto frequentati, dove diffonderanno materiale informativo e forniranno consulenze ai cittadini su conguagli, errori di fatturazione, consumi non effettuati, contratti non richiesti, truffe, ecc. Lo scopo dell’iniziativa è fornire agli utenti un’adeguata conoscenza dei propri diritti in materia di energia e aiutare i cittadini a risolvere problemi con le utenze di luce e gas, dando loro efficaci strumenti di difesa. Le città coinvolte nell’iniziativa saranno Bolzano, Udine, Torino, Genova, La Spezia, Milano, Bologna, Parma, Modena, Perugia, Firenze, Pescara, Campobasso, Roma, Latina, Napoli, Caserta, Benevento, Catanzaro, Cosenza, Palermo, Cagliari.

Per ulteriori informazioni sui luoghi e sugli orari in cui si svolgerà la manifestazione si possono contattare gli sportelli “Energia: Diritti a Viva Voce”. Indirizzi e recapiti su www.energiadirittiavivavoce.it

 Fonte: http://www.cittadinanzattiva.it/agenda-appuntamenti.html

La conciliazione paritetica tra Abbanoa e le associazioni di consumatori

Per esprimere una lamentela circa il mancato rispetto dei requisiti del servizio idrico previsti dalla normativa, dal regolamento del servizio o contestare una fattura non corretta è necessario inviare un reclamo.

Leggi tutto...

Conciliazione Paritetica

La conciliazione paritetica è una modalità di risoluzione di una controversia tra il consumatore, rappresentato da un' Associazione di Consumatori, e l'Ente erogatore di servizi (ad es. Enel, Abbanoa, Poste, operatori di telefonia), attraverso degli accordi sottoscritti da ambedue le parti.

 

La Rete Procuratori dei Cittadini di Cittadinanzattiva Cagliari riceve in Via Ariosto 24, il Lunedì dalle ore 9,30 alle ore 12,00 e il mercoledì dalle ore 16,30 alle ore 19,00.

TELEFONO: 070486118  0704522861

E- MAIL: retepdc.ca@gmail.com

 

Leggi tutto...

Conciliazione paritetica con Poste Italiane

 La conciliazione con le Poste nasce per risolvere le controversie con regole semplici e trasparenti.

Leggi tutto...

Conciliazione Paritetica Enel

Per risolvere le controversie in modo semplice, veloce e gratuito, Enel, insieme alle Associazioni dei Consumatori, offre ai suoi clienti un'opportunità: la conciliazione.

La conciliazione Enel on-line nasce per risolvere le controversie in modo semplice, veloce e gratuito. Grazie alla conciliazione, infatti, è possibile raggiungere rapidamente un accordo senza ricorrere al giudice.

 

 

Leggi tutto...

Conciliazione Paritetica Edison

É una procedura di risoluzione paritetica delle controversie basata sull’adesione volontaria delle parti senza dover necessariamente ricorrere ad un Giudice o ad un Arbitro. Per avere maggiori informazioni consulta il protocollo e il regolamento .

 

Scarica il Modulo di Conciliazione

Scarica la Guida di Conciliazione

 

Fonte: http://clienti.edisonenergia.it/public/private/tutela-cliente/conciliazione/index.html

 

 

Per ulteriori informazioni rivolgiti alla Rete Procuratori dei Cittadini di Cittadinanzattiva Cagliari in Via Ariosto 24, il Lunedì dalle ore 9,30 alle ore 12,00 e il mercoledì dalle ore 16,30 alle ore 19,00

TELEFONO: 070486118  0704522861

E- MAIL: retepdc.ca@gmail.com

 

Conciliazione paritetica con Telecom

La procedura di Conciliazione è una opportunità per la risoluzione extragiudiziale delle controversie, messa a disposizione della Azienda Telecom per la propria clientela, che si aggiunge ai canali ordinari di informazione (servizio telefonico 187, 191 e 119).

Leggi tutto...

Carta dei Diritti del cittadino consumatore

 

Scritta nel 2000, è stata rivisitata nel 2008 alla luce delle novità normative che si sono susseguite e delle tipologie di segnalazioni raccolte dai cittadini.

Leggi tutto...

Conciliazione Paritetica Abbanoa

AbbanoaCittadinanzattiva nei giorni 14 e 15 aprile terrà un corso per Conciliatori ad Arborea presso l'Horse Country Resort, dalle ore 14:00 alle 18:00. Parteciperanno i soci volontari Giorgio Vidili, Salvo Musu, Maria Salis, Lucia Pagella.

A.A.A. CERCASI VOLONTARI PDC

La rete dei procuratori dei Cittadini di Cittadinanzattiva Cagliari ha necessità della collaborazione di volontari (età minima 16 anni) che vogliano dedicare alcune ore della settimana (il lunedì dalle ore 09.30 alle 12.00 e/o il mercoledì dalle ore 16.30 alle ore 19.00) per l'assistenza ai cittadini/utenti dei servizi attraverso lo sportello PIT . Gli interessati possono rivolgersi allo 070-486118 e chiedere di Giorgio Vidili. 

SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

 

Il giorno 20 Marzo 2014 dalle 16:00 alle 18:00 è stato tenuto il primo incontro di formazione rivolto a dipendenti e soci di Cittadinanzattiva ad opera del Responsabile del Servizio di Prevenzione e protezione, l'Ingegnere Stefano Porru.

 

Leggi tutto...

CITTADINANZATTIVA riapre a Cagliari lo sportello “ENERGIA: DIRITTI A VIVA VOCE”

 

Dal 4 marzo 2013 ha ripreso il progetto nazionale “Energia: Diritti a Viva Voce” promosso da 17 associazioni dei consumatori e finanziato dalla Cassa conguaglio per il settore elettrico su disposizione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas con l’obiettivo di rendere i consumatori più informati e consapevoli in materia di energia elettrica e gas.

 

Leggi tutto...

Acqua: al via il procedimento per restituire gli importi indebitamente versati nelle bollette

La decisione dell’Autorità riferita al periodo dal 21 luglio al 31 dicembre 2011

Milano, 1 febbraio 2013

Leggi tutto...

Tariffa unica Telecom, Consumatori: bisogna cambiarla

Le associazioni dei consumatori chiedono a Telecom Italia di rinunciare all’aumento del canone per i clienti domestici e alla nuova tariffa unica nella parte in cui si prevede un aumento dei costi fra chiamate da rete fissa. Prosegue dunque la mobilitazione delle associazioni dopo l’annuncio di Telecom Italia di voler adottare, dal 1° aprile, una tariffa unica per tutte le telefonate da rete fissa pari a 5 centesimi al minuto verso tutti. Questo comporterebbe infatti un aumento del 163% sulle chiamate fra linee fisse.

Leggi tutto...

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.